Blog
Home / Blog / Gengive / Tasche gengivali e parodontite o piorrea
Misurazione tramite sonda della tasca parodontale

Tasche gengivali e parodontite o piorrea

Il mio dentista mi ha trovato delle tasche… il mio parodontologo mi ha detto che sono affetto da malattia parodontale… l’igienista mi ha riscontrato una tasca gengivale… ma che cos’è una tasca gengivale e come questa può condizionare la mia bocca e la mia vita di relazione?

Queste sono le domande più comuni alle quali cercherò di dare una risposta.

Che cosa intendiamo per tasca gengivale?

La tasca è una espressione clinica di malattia parodontale cioè di quella patologia ad eziologia batterica che coinvolge i tessuti che rivestono e circondano il dente.
Nella normalità osso e gengiva sono estremamente aderenti al dente e lo strumento per controllare questa aderenza, chiamata sonda parodontale, riesce ad insinuarsi solo per 3, 4 mm in quello che viene comunemente chiamato solco.
A malattia parodontale conclamata la sonda riesce invece ad entrare ben oltre i 4 mm evidenziando uno scollamento fra gengiva e dente, spazio questo che viene denominato tasca gengivale.

Tasche gengivali – Che cos’è quindi successo?

I batteri nella loro molteplicità e differente patogenicità, non rimossi dalla superficie dentale a causa di una insufficiente e/o scorretta igiene orale domiciliare quotidiana, hanno creato una grossa infiammazione nell’area osso-gengivale provocando una devastazione di quell’osso che circonda il dente, distruzione dentro la quale le cellule epiteliali gengivali sono scese creando, per l’appunto, la tasca.
Immaginatevi, in altre parole, un guanto di lattice (che rappresenta la gengiva) su di una mano): se il guanto è ben calzato ed aderente allora questa è l’immagine di una gengiva sana su di un osso integro, se mal calzato allora lo spazio che si ottiene fra mano e guanto può essere paragonato ad una tasca.
Riassumendo, il tessuto gengivale è quella porzione della mucosa orale che ricopre sia i processi alveolari dei mascellari che, parzialmente, gli elementi dentali, formando, nella normalità, un solco gengivale e, nella patologia, una tasca.

Solco vs Tasca gengivale

La profondità del solco è fondamentale per capire e distinguere fra tasca e per l’appunto solco… se e quando questa misura è inferiore a 4 mm allora possiamo stare tranquilli perché essa è espressione di una gengiva in salute; se invece è superiore a 4 mm allora una visita presso un parodontologo è urgentemente consigliata.
Infatti, la presenza di tasche fa presupporre anche una correlata sintomatologia clinica caratterizzata da sanguinamento spontaneo o provocato, mobilità dentale, fastidio sordo e/o continuato nonchè il foetor ex ore o alito cattivo fino alla perdita del dente stesso.
Quanto sopra descritto è espressione clinica di piorrea o malattia parodontale malattia, da cui si può guarire seguendo i consigli del Vostro parodontologo o igienista.

Misurazione tramite sonda della tasca parodontale
Misurazione tramite sonda della tasca parodontale

Bibliografia:

– E. G. Bartolucci, L. Checchi
Il ruolo dei batteri e della risposta immunitaria nella malattia parodontale
Dental Cadmos 3/82, pag. 1-6

– O. Bahat, L. Checchi
La terapia iniziale nel trattamento parodontale
Mondo Odontostomatologico 2/83, pag. 33-38

– L. Checchi
In tema di Parodontologia: Metodica d’analisi medica in corso di terapia parodontale
Dental Cadmos 3/85, pag. 105-110

– L. Checchi
In tema di Parodontologia: L’esame parodontale
Dental Cadmos 10/85, pag. 97-104

Mal di denti cosa fare Prof. Checchi Bologna
Ho male in bocca: cosa fare?

Come si sta bene quando tutto il nostro corpo funziona e reagisce positivamente ai…

Read More
01.07.2020
La salute delle gengive influenza lo stato delle arterie

La scienza indaga da anni sulle interazioni fra malattia parodontale e malattie a distanza…

Read More
05.11.2019
Gengive Sane e denti Belli Studio Checchi Bologna
Gengive sane e denti belli: l’estetica della bocca

Parlare di gengive sane implica il necessario coinvolgimento degli elementi dentari in quanto la…

Read More
16.09.2019
Epulide gengivale: che cos’è, sintomi, cause e prevenzione

È un tumore alle gengive, normalmente benigno, che ha la forma di…

Read More
05.07.2019
Menu