Protesi
Home / Servizi / Protesi

Protesi

L’odontoiatria protesica è quella branca dell’odontoiatria che si occupa di ristabilire e mantenere le funzioni orali del paziente tramite il restauro dei denti naturali e/o la sostituzione dei denti mancanti tramite manufatti protesici artificiali.

Protesi dentaria fissa

La protesi fissa si occupa del restauro e/o della sostituzione di uno o più denti con elementi artificiali che vengono cementati, per cui non possono essere rimossi dalla bocca.

Uno o più denti che, per carie o trauma, hanno perso buona parte della propria struttura possono essere riabilitati e ricostruiti mediante una corona protesica (la così detta “capsula”) o un ponte (l’insieme di più corone protesiche).

Questa può essere in resina (protesi dentale provvisoria) o, nella sua forma definitiva, di diversi materiali che la rendono resistente ed esteticamente simile ai denti naturali (ceramica, zirconio, metallica, composito).

Protesi dentaria fissa pro e contro

La protesi fissa è indicata nei casi in cui è stata persa un’importante quantità di corona dentale e nei casi in cui ci sono uno o più denti mancanti. Fornisce al dente la resistenza necessaria alla masticazione, l’estetica fondamentale nelle relazioni sociali e diminuisce il rischio di frattura per i denti più fragili (ad esempio quelli devitalizzati).

Essendo una protesi dentale cementata, può capitare che si stacchi accidentalmente. In questo caso, in pochi minuti l’odontoiatra sarà in grado di cementarla nuovamente.

Protesi dentaria parziale mobile (rimovibile)

La protesi parziale rimovibile si occupa della sostituzione di più denti e delle strutture adiacenti ad essi di pazienti parzialmente edentuli, tramite manufatti protesici artificiali che possono essere rimossi dalla bocca.

Quello di realizzare una protesi mobile può essere un piano di cura provvisorio, ad esempio in attesa del posizionamento di impianti, oppure anche definitivo.

Questi dispositivi presentano dei ganci che rendono stabile la protesi durante l’utilizzo. Essendo rimovibile, questa tipologia di protesi non va indossata di notte, per non sforzare eccessivamente i tessuti orali che la sostengono.

Protesi dentarie parziali mobili invisibili

Le protesi dentarie mobili di ultima generazione sono caratterizzate da ganci “estetici”, non metallici quindi, che rendono quasi invisibile agli occhi degli altri il fatto che si stia indossando un manufatto protesico.

Protesi dentale totale mobile


La protesi totale mobile è indicata per colore i quali hanno perduto tutti gli elementi dentari di una o di entrambe le arcate.

Si occupa infatti della sostituzione di tutti i denti e delle strutture adiacenti ad essi tramite manufatti protesici artificiali che possono essere rimossi dalla bocca.

Quello di realizzare una protesi mobile può essere un piano di cura provvisorio, ad esempio in attesa del posizionamento di impianti, oppure anche definitivo.

Questi dispositivi rimangono fermi in bocca grazie all’effetto ventosa che il corpo della protesi attua con i tessuti molli della bocca (il palato per quanto riguarda una protesi totale superiore, la gengiva per quanto riguarda la protesi totale inferiore). Alcune protesi totali possono essere realizzate senza palato ma presentano minore stabilità rispetto alle precedenti.

Essendo rimovibile, questa tipologia di protesi non va indossata di notte, per non comprimere eccessivamente a lungo i tessuti orali che la sostengono.

Protesi implantare

La protesi implantare è quella parte dell’odontoiatria protesica che si occupa del restauro protesico successivo e conseguente al posizionamento di impianti.

Tutte e tre le categorie precedenti infatti possono sfruttare la presenza di impianti dentali per ottenere due o più ancoraggi.

Per protesi fissa su impianti si intende la realizzazione di una corona singola (capsula) che può essere avvitata o cementata ad un impianto, oppure di un ponte supportato da due o più impianti.

In caso di assenza di tutta la dentatura, e quindi di necessità di ricorrere alla protesi totale, la presenza di più impianti è di grande aiuto in quanto il corpo protesico vi si potrà agganciare, evitando le fastidiose controindicazioni legate alla poca stabilità durante l’uso.

Protesi dentarie a Bologna

Vi aspettiamo presso lo Studio Odonotoiatrico del Prof. Luigi Checchi per valutare insieme la migliore soluzione per la salute della vostra bocca, anche per lo studio di un’eventuale protesi dentale.

Scriveteci per chiedere maggiori informazioni o prenotare una visita di controllo

infuso di te ricco di fluoro
Alimentazione sana per denti sani

Siamo abituati da sempre a vedere e considerare la bocca in termini…

Read More
14.08.2019
Test microbiologico parodontale, virale e fungino
Test microbiologico, virale e fungino nella malattia parodontale

Tracciare il profilo microbiologico di ogni paziente in cura è un atto dovuto nel…

Read More
16.09.2020
placca batteria - piorrea
Piorrea: cause, sintomi e cure

“Ho la piorrea”
“Il mio papà ha perso tutti i denti per la piorrea”
“La piorrea…

Read More
07.10.2019
Curcuma
La curcuma: un’antica terapia anti – infiammatoria

Tra i tanti micro e macro nutrienti con attività antiossidante ed antinfiammatoria, sia a…

Read More
14.01.2020
Menu