Blog
Home / Blog / Piorrea e Covid-19: esiste una correlazione?
Piorrea e Covid19

Piorrea e Covid-19: esiste una correlazione?

Alcuni giorni fa sul Journal of Clinical Periodontology (una delle riviste più importanti del settore) è stato pubblicato uno stimolante articolo a nome di Nadia Marouf e collaboratori, realizzato nel Quatar dove, utilizzando la banca dati sanitaria nazionale, gli autori hanno messo a confronto pazienti Covid-19 ospedalizzati con importanti complicazioni dal febbraio al luglio 2020 vs pazienti Covid-19 dimessi dall’ospedale nello stesso periodo senza gravi complicanze.
Dalla stessa banca dati sono state messe a confronto anche le radiografie endorali dentali al fine di valutare lo stato parodontale dei due gruppi di pazienti.

Piorrea prevalente nei pazienti Covid-19 gravi

Le conclusioni di questo studio caso controllo sono state assai interessanti in quanto la piorrea o malattia parodontale si è trovata fosse prevalente nei pazienti Covid ospedalizzati con complicanze gravi , incluso il decesso, rispetto agli stessi pazienti Covid dimessi senza complicanze.
In dettaglio, si è notato che i pazienti Covid-19 con parodontite avevano più probabilità di avere complicanze quali ventilazione assistita o morte rispetto a quei pazienti Covid-19 le cui radiografie non mostravano segni di parodontite.

Piorrea associata ad altissimo rischio di complicanze da Covid-19

Gli autori hanno concluso che la piorrea o “la malattia parodonale fosse significativamente associata ad un altissimo rischio di complicanze da Covid-19”.

Si ritiene quindi fondamentale evidenziare nuovamente l’importanza di un’igiene orale domiciliare e professionale nonchè visite parodontali periodiche nel tempo al fine di evitare l’insorgenza della malattia parodontale, mantenere la salute orale nel tempo e prevenire qualsiasi complicazione grave in caso di infezione da Covid-19.


Bibliografia:

– Nadya Marouf, Wenji Cai, Khalid N. Said, Hanin Daas, Hanan Diab, Venkateswara Rao Chinta, Ali Ait Hssain, Belinda Nicolau, Mariano Sanz, Faleh Tamimi

Association between periodontitis and severity of COVID‐19 infection: a case‐control study
J. Clinical Periodontology, first published: 01 February 2021
https://doi.org/10.1111/jcpe.13435

– Consolo U, Bellini P, Bencivenni D, Iani C, Checchi V.
Epidemiological Aspects and Psychological Reactions to COVID-19 of Dental Practitioners in the Northern Italy Districts of Modena and Reggio Emilia.
Int J Environ Res Public Health 2020 15;17:3459. doi: 10.3390/ijerph17103459

– Checchi V, Bellini P, Bencivenni D, Consolo U.
COVID-19 dentistry-related aspects: a literature overview.
Int Dent J 2020; Jul 5, online ahead of print. doi: 10.1111/idj.12601

Curcuma
La curcuma: un’antica terapia anti – infiammatoria

Tra i tanti micro e macro nutrienti con attività antiossidante ed antinfiammatoria, sia a…

Read More
14.01.2020
Denti fluoro
Fluoro e denti

Il fluoro è un oligo elemento di straordinaria importanza per l’odontoiatra e…

Read More
20.11.2019
Sanguinamento gengivale
Il sanguinamento gengivale

Caro paziente, quando si parla di salute orale occorre ricordare che non esistono pillole…

Read More
16.03.2021
Prof. Luigi Checchi - Studio Odontoiatrico Bologna
Stop alle estrazioni !

Migliaia di denti vengono estratti tutti i giorni perchè affetti da parodontite ed i…

Read More
05.11.2018
Menu